Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La chirurgia estetica? Sempre più soft

di
Pubblicato il: 30-01-2012
Sanihelp.it - Quali sono oggi gli interventi estetici a cui ricorrono di più donne e uomini oggi? «Negli ultimi tre anni sono diminuiti i grandi interventi di chirurgica plastica, come lifting estesi e liposuzione di importanti quantità di tessuto adiposo, mentre sono aumentati gli interventi considdetti mininvasivi, come il minilift del volto e la tecnica mininvasiva con fili di sostegno», dichiara il professor Pier Antonio Bacci, direttore scientifico della manifestazione Roma International Estetica.

«Stabili gli interventi di mastoplastica additiva - prosegue l'eserto - così come quelli di rinoplastica, sia negli uomini che nelle donne, mentre l'attacco al tessuto adiposo è cambiato con l'uso di interventi più leggeri di liposuzione o laser-liposuzione, associati a mirata nutrizione e tecniche elettromedicali, come la microvibrazione compressiva associata a irradiazione luminosa con particolari laser».

È aumentato il ricorso alla medicina estetica? «Sì, l'aumento è giustificato dalla trasformazione della domanda. Sempre meno donne richiedono trasformazioni del volto e sempre di più vogliono ringiovanire senza trasformarsi: questo è il campo della medicina estetica associata a chirurgia estetica mininvasiva.
Le famose punturine di enzimi, vitamine e acido ialuronico catturano acqua e stimolano il tessuto, riattivando la loro attività, specialmente quando si utilizzano anche trattamenti laser che fanno circolare energia luminosa».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Roma International Estetica

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti