Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ipertensione: due farmaci in uno, la scelta migliore

di
Pubblicato il: 09-02-2012
Sanihelp.it - È disponibile anche in Italia Sevikar, l’unica associazione fissa per il trattamento dell’ipertensione, che combina in una singola compressa due dei più diffusi antipertensivi: olmesartan medoxomil (sartano) e amlodipina (calcio antagonista).

L’ipertensione colpisce ormai quasi il 30% degli italiani, soprattutto over45, e i numeri sono destinati a crescere nei prossimi anni. L’OMS considera l’ipertensione come la principale causa di decessi e come fattore chiave nel 49% delle malattie coronariche e nel 62% dei casi di ictus e di malattie cerebrovascolari.

A fronte di un’ampia disponibilità di trattamenti antipertensivi, solo il 25% dei malati italiani ipertesi raggiunge i target di controllo pressorio, anche a causa di una bassa aderenza alle terapie. L’aderenza alla terapia antipertensiva in Italia è pari al 53,7% dei casi, più bassa rispetto agli altri Paesi.

Sevikar ha dimostrato di poter migliorare la compliance, perché semplifica il regime terapeutico, riducendo il numero di compresse da assumere, che attualmente nei malati medio-gravi e gravi possono raggiungere anche le tre o quattro al giorno.

L’impiego di Sevikar è potenzialmente in grado di determinare un miglioramento dell’aderenza alla terapia antipertensiva nel 57,1% dei malati finora non-aderenti. Inoltre, poiché il costo del farmaco in associazione fissa è più basso rispetto ai due farmaci singolarmente considerati, il costo annuo procapite della terapia scende notevolmente. Si ottiene così un risparmio annuo pro-capite pari al 79,7%.

Secondo le Linee Guida 2007 ESH (Società Europea di Ipertensione) ed ESC (Società Europea di cardiologia) per la gestione dell’ipertensione arteriosa, l’associazione di più farmaci antipertensivi può essere considerata quale prima scelta, soprattutto quando vi sia un alto rischio cardiovascolare.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
R&S Daiichi Sankyo

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti