Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lo specialita dei piccoli non si tocca

Pediatra fino a 6 anni? No da mamme e dottori

di
Pubblicato il: 07-02-2012

Fa scalpore la bozza di un progetto che prevederebbe la riduzione dell'assistenza pediatrica fino ai sei anni di età. Mentre mamme e medici insorgono, interviene il Ministero.

Pediatra fino a 6 anni? No da mamme e dottori © Photos.com Sanihelp.it - Ha fatto molto discutere la proposta di riorganizzazione dell'assistenza medica ai bambini, secondo cui i piccoli potrebbero passare dalle cure del pediatra a quelle del medico di medicina generale già al compimento del settimo anno di età (attualmente il pediatra è lo specialista di riferimento fino a 14 anni, 16 per i bambini con malattie croniche).

È scontro tra i pediatri e la nuova misura contenuta nella bozza di Riordino delle Cure Primarie del ministro della Salute, Renato Balduzzi. Mentre il Ministero si definisce estraneo a quanto diffuso dai media («Si tratta del pensiero di alcuni tecnici regionali della sanità, una proposta tecnica e non politica, che non è mai pervenuta al Ministero», si legge in una nota), i pediatri espongono le loro ragioni, spalleggiati dai genitori.

Secondo il presidente della Sip (Società italiana di pediatria), Alberto Ugazio, la proposta è sbagliata per una questione di dosaggi ma anche di praticità. «Pensiamo - ha affermato - al dosaggio dei farmaci che per gli adulti è unico, mentre per i bambini è legato ai chili di peso o alla superficie corporea. Inoltre i medici generici non si occupano dei più piccoli da almeno 50 anni».

Dello stesso avviso Giuseppe Mele, presidente della Fimp (Federazione italiana medici pediatri) che, forte del sostegno già ottenuto dell'Alleanza pediatrica internazionale, attende la chiamata di Balduzzi per provare a chiarire una situazione ingarbugliata, che sta creando non pochi screzi anche all'interno della stessa conferenza dei Presidenti di Regione.

A sostegno della propria posizione, la Fimp ha anche aperto sul proprio portale web (www.fimp.org) un forum di dialogo con tutti gli utenti - pediatri, genitori, cittadini - per dar voce ai pareri degli italiani sull'eventualità che l'età pediatrica sia ridotta.

Finora il tono dei messaggi ricevuti (oltre 1.800) è drastico, sia da parte dei genitori, che esigono di avere medici specializzati per i propri figli, sia da parte dei medici di famiglia stessi, che ammettono come al momento la loro preparazione in campo pediatrico sia molto limitata. Si attendono ulteriori sviluppi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ministero della salute, SIP, Fimp

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti