Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Arrivano dall'Oriente

BB cream: la base c'è, ma non si vede

di
Pubblicato il: 14-02-2012

Arriva anche da noi la BB cream, una formula molto usata in Oriente per uniformare il colorito della pelle senza coprirlo. Il risultato? Una base per il trucco molto leggera e naturale.

BB cream: la base c'è, ma non si vede © Photos.com Sanihelp.it - Per nascondere le imperfezioni della pelle, i fondotinta tradizionali coprono il viso con un film che uniforma il colorito, ma talvolta può essere troppo evidente. Anche se questa pellicola è perfettamente in grado di mascherare ogni imperfezione, può spegnere la luce naturale del viso e creare un effetto maschera, ultracoprente.

Per questo sta prendendo piede sempre di più la moda delle BB cream, creme per il viso con una leggera colorazione che in un solo gesto idratano, proteggono la pelle e uniformano l'incarnato, senza però coprire il colore naturale del viso, ma con un risultato del tutto naturale, che quasi non si nota.

Il termine BB cream sta per Blemish Balm cream, una nuova generazione di prodotti multifunzionali in grado di unire cura della pelle e make up. La prima BB cream risale al 1950 a opera di un dermatologo tedesco che, per prendersi cura della pelle delle donne dopo interventi estetici quali laser o peeling, sviluppa una formula che, nello stesso tempo, lenisce, affina e uniforma l’incarnato.

Ma il vero successo delle BB cream arriva negli anni a seguire. In Asia, diventano il segreto di bellezza della attrici coreane che, famose in tutto il continente, vengono identificate come reali ambasciatrici di questa nuova concezione di trattamento multifunzionale.

È facile pensare che in un Paese dove le donne sono abituate a molteplici gesti di bellezza e applicano in media sette prodotti skin care ogni volta, l’avvento di un prodotto multitasking fosse una vera rivoluzione. Nel 2007, in Corea, la BB cream diventa il prodotto di riferimento per trattare, uniformare e illuminare la pelle.

Le BB cream sono studiate in modo da prendersi cura con delicatezza della pelle del viso, anche la più sensibile, coprono macchie e imperfezioni come i fondotinta ma a differenza di questi esaltano il colore naturale del viso grazie a una texture luminosa e leggermente coprente, che dona un risultato naturale. Rendono infatti più liscio il microrilievo della pelle, con un effetto pelle nuda.

Inoltre vengono aggiunti alla formula pigmenti non-coprenti che si fondono naturalmente con la pelle, per una maggiore lucentezza e freschezza e il massimo confort durante l'applicazione.

Cosa ha di diverso una BB cream da una normale crema colorata? Le creme colorate idratano e agiscono sul colorito, ma non hanno qualità trattanti e nutritive come le BB cream. Queste infatti hanno principi attivi che garantiscono risultati sia istantanei (correzione delle imperfezioni e delle macchie, colorito più uniforme, luminosità, protezione dai raggi Uv) che duraturi (idratazione, riparazione della pelle). Inoltre copertura e texture sono formulate in modo diverso dai prodotti make up, hanno sfumature più naturali e molto più vicine a quelle della pelle.

Con una formula fine e fresca e una base senza olio, le creme BB sono facili da stendere e lasciano respirare la pelle. Non lasciano tracce sui vestiti come il make up e hanno un effetto duraturo.

Molte case cosmetiche in Europa stanno cominciando a interessarsi alla tecnologia delle BB cream, adattando le gradazioni grigie messe a punto per le donne asiatiche ai coloriti tipici delle occidentali. Su internet spopolano i siti e i video che spiegano come applicarle passo per passo, per un risultato perfetto.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti