Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Farsi belle con il miele

Ricette di bellezza dolcissime

di
Pubblicato il: 21-02-2012

Con il miele si possono preparare cosmetici casalinghi favolosi: semplici, efficaci, economici e... golosissimi! Ecco come si fanno.

Ricette di bellezza dolcissime © Photos.com Sanihelp.it - Più di un semplice rimedio: il miele è un vero toccasana per la pelle. Da sempre la cosmesi sfrutta la sua straordinaria azione emolliente e lenitiva per la cura e la bellezza di pelle e capelli. Inoltre il miele attiva e stimola la circolazione sanguigna dei capillari che irrorano la superficie dell'epidermide, svolgendo una preziosa azione vitalizzante, nutrendo e ossigenando la pelle. È ottimo quindi come cosmetico antirughe e antinvecchiamento.

Il miele poi è un idratante eccellente: aiuta cioè a mantenere e ristabilire la giusta proporzione di acqua nella pelle, a ringiovanirla e umetterla, lasciandola fresca e rinvigorita. È perfetto d'inverno, quando la pelle è messa a dura prova da inaridimenti e screpolature dovute al freddo, e in estate, per nutrirla e proteggerla dal sole e dal caldo.

Il miele può essere usato per:

1. detergere il viso: mescolare farina di avena, crusca di grano, miele d'acacia, olio d'oliva e aceto di mele fino a ottenere un composto liscio e omogeneo da spalmare con un leggero massaggio e poi sciacquare

2. fare un peeling: massaggiare la pelle con tre cucchiai colmi di miele con un cucchiaio di farina di granoturco, da risciacquare con acqua tiepieda

3. nutrire la pelle molto secca, asfittica, stressata: preparare una crema notte impastando farina di riso, miele, acqua di rose e succo di albicocche, da applicare sul viso pulito prima di andare a dormire

4. purificare la pelle con acne e brufoli: applicare sulle zone interessate dalle impurità un composto ottenuto miscelando una pesca lessata e frullata con due cucchiai di miele, tenere per mezz'ora e risciacquare

5. rinforzare le unghie: mescolare un tuorlo d'uovo, un cucchiaio di miele e una presa di sale, da passare sulle unghie e lasciare agire cinque minuti

6. ridare vita ai capelli sfibrati: mescolare in acqua tiepieda due cucchiai di henné incolore e un cucchiaio di miele, applicare l'impacco dalla radice alle punte e avvolgere la testa in una cuffia per un paio d'ore, prima di lavare i capelli con lo shampoo abituale.

Il miele può esere usato anche al naturale per rimarginare taglietti e screpolature delle labbra, sciogliere ispessimenti e pelle dura dei piedi, ammorbidire la pelle disidratata e ruvida delle mani: basta applicarlo tutte le sere, fino a risoluzione del problema.

Sempre più centri estetici offrono infine la possibilità di un massaggio al miele caldo, arricchito con sali, erbe e oli essenziali. Serve a esfoliare l'epidermide, nutrendola in profondità, ridà compattezza ed elasticità alla pelle secca e arida, è efficace contro gli inestetismi della cellulite e naturalmente... è rilassante e rigenerante per corpo e mente!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
D. D'Amelio, Buona tavola, salute e bellezza con il miele, Red Edizioni

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti