Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori: inibirne la diffusione con l'aspirina

di
Pubblicato il: 15-02-2012
Sanihelp.it - Un gruppo di ricercatori del Melbourne Peter MacCallum Cancer Centre ha scoperto il ruolo dei vasi linfatici nella trasmissione dei tumori in tutto il corpo. «Abbiamo dimostrato che molecole come l'aspirina potrebbero effettivamente funzionare in questo ambito, riducendo la dilatazione dei vasi e quindi la capacità dei tumori di diffondersi nell'organismo»: questo il commento di Steven Stacker, primo autore della ricerca.

Gli studiosi avevano ipotizzato da tempo che gli anti-infiammatori non-steroidei (come l'aspirina) potessero aiutare a inibire la diffusione del tumore, ma senza aver individuato le cause alla base del meccanismo. Attraverso lo studio delle cellule nei vasi linfatici hanno scoperto il funzionamento delle linee di alimentazione dei tumori e hanno spiegato l’azione dell’aspirina nella chiusura della dilatazione dei vasi.

La scoperta apre possibilità a nuovi farmaci «che potrebbero contribuire a contenere molti tumori solidi, compresi il tumore al seno e il cancro alla prostata».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti