Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Donne manager più a rischio di alcolismo

di
Pubblicato il: 19-03-2004

Un recente studio ha dimostrato che le donne manager, ricche e spesso single, sono più predisposte all'alcolismo. Ciò è dovuto anche allo stress eccessivo che devono affrontare per raggiungere i livelli dei colleghi maschi.

Sanihelp.it - Secondo un recente studio inglese, le donne che occupano posizioni di rilievo nel mondo del lavoro potrebbero essere più vulnerabili alla dipendenza da alcol rispetto alle colleghe che svolgono mansioni meno importanti.

La dipendenza da alcol, infatti, raggiunge quasi il 14% delle donne con posizioni dirigenziali, rispetto al 4% di quelle con normali mansioni d’ufficio.
Diversamente, l’11% degli uomini sembra avere problemi di alcolismo indipendentemente dalla rilevanza della posizione occupata.

L’autore dello studio, il dottor Stephen Stansfeld dell'Institute of Community Health Sciences di Londra, sostiene che le donne manager potrebbero essere portate al consumo di alcolici perché più ricche e spesso single.

Gli impegni familiari infatti tendono a ridurre il rischio di dipendenza da alcol, ma c’è anche un’altra condizione da tenere in conto: le donne, per avere lo stesso successo dei colleghi maschi, spesso lavorano di più, e quindi sopportano un grado di stress maggiore.

Nel corso dello studio, Stansfeld e i suoi collaboratori hanno esaminato oltre 10.000 impiegati pubblici del Regno Unito, valutandone il tipo di lavoro e le abitudini di consumo di alcolici.

Il rischio di dipendenza da alcol è risultato maggiore, sia per gli uomini che per le donne, nel caso di occupazioni che richiedono un notevole impegno ma sono poco gratificanti: avendo poche possibilità di prendere decisioni, si ha l’impressione di non avere il controllo del proprio lavoro.

Invece, contrariamente all’ipotesi iniziale, aspettative elevate e mancanza di sostegno sul posto di lavoro non sembrano influire sul consumo di alcolici.
Stansfeld spera che i risultati di questo studio possano incoraggiare i responsabili del servizio sanitario a tenere conto della discriminante del genere per la salute sul posto di lavoro.
Concentrarsi sul rapporto tra lavoro femminile e abitudine al consumo di alcolici è già una buona misura di prevenzione.


FONTE: Occupational and Environmental Medicine, marzo 2004.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti