Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Malaria: formulato primo farmaco a misura di bimbo

di
Pubblicato il: 29-02-2012
Sanihelp.it - Medicines for Malaria Venture (MMV), fondazioneche si occupa di ricerca e sviluppo di farmaci antimalarici, ha annunciato che Novartis ha consegnato 100 milioni di trattamenti di Coartem Dispersibile (artemetere-lumefantrina), farmaco antimalarico sviluppato specificamente per i bambini affetti da malaria causata da P. falciparum, a 39 Paesi nei quali la malaria è endemica.

Si tratta del primo ACT (associazione fissa a base di artemisinina) prequalificato dall’OMS a misura di bambino, in grado di rispondere a un’esigenza insoddisfatta di farmaci pediatrici. In Africa, la malaria colpisce in modo sproporzionato i bambini: l’86% dei decessi causati da questa malattia si verifica infatti nei bambini con meno di cinque anni.

Nelle regioni dove è endemica, la malaria causa circa il 20% delle nascite di bambini sottopeso, il 6% dei quali muoiono a breve distanza. Le forme più gravi portano spesso al verificarsi di danni cerebrali, che ostacolano lo sviluppo mentale del bambino. Questa malattia contribuisce pesantemente alla malnutrizione, una delle principali cause di morte in oltre metà dei bambini sotto i cinque anni.

Uno studio randomizzato e multicentrico, svolto in 5 paesi africani su circa 900 bambini affetti da malaria non-complicata dovuta a P. falciparum, ha dimostrato come il profilo di sicurezza ed efficacia dell’ACT a misura di bambino sia equivalente a quello delle compresse sbriciolate del farmaco di origine. La formulazione, dal gusto dolce, si disperde in piccole quantità di liquido, garantisce un dosaggio efficace e ha un tasso di guarigione verificato del 97,8%.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Novartis

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti