Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Prostata: l'Italia è il Paese in UE dove si muore meno

di
Pubblicato il: 02-03-2012
Sanihelp.it - Uno studio di un gruppo di ricercatori italo-svizzeri del dipartimento di Epidemiologia dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano mette in luce come l’Italia si collochi all’ultimo posto tra i maggiori Paesi europei per le morti legate al tumore della prostata e al secondo posto per i tumori allo stomaco.

Sui tumori allo stomaco, la previsione per l'Italia è di 7 decessi ogni 100mila abitanti tra gli uomini e di 3,5 tra le donne. Se per lo stomaco le notizie non sono eccezionali, occorre sottolineare che nel nostro Paese c’è però il più basso tasso di mortalità per il tumore alla prostata, con una stima per il 2012 di 8 decessi ogni 100.000 uomini. Il carcinoma della mammella è la più frequente causa di morte per tumore tra le donne in Francia, Germania, Italia e Spagna. Il tasso più basso di decessi (11,7 casi su 100.000 donne) si registra in Spagna, mentre negli altri Paesi la media è del 14,5.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti