Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori: il ruolo delle nanotecnologie

di
Pubblicato il: 05-03-2012
Sanihelp.it - Si avvale del contributo di chimici, fisici, biologi e clinici l’importante attività multidisciplinare di un team che punta a progettare dispositivi e protocolli terapeutici innovativi, molto sensibili e a basso costo, efficaci sulle singole cellule per la diagnosi precoce di tumori metastatici e il controllo della tossicità dei farmaci.

Obiettivo degli studiosi, riuscire a fronteggiare le attuali difficoltà a effettuare una diagnosi precoce dei tumori permettendo la rilevazione, tramite esami non invasivi, dei marcatori tumorali. Alessandro Laio della Sissa (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati) di Trieste, spiega: «Rilevare i marcatori tumorali è essenziale per la diagnosi precoce della malattia. Il compito del mio gruppo di lavoro è proprio quello di disegnare al computer la proteina che in modo selettivo e specifico funga da esca per i marcatori tumorali».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti