Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Un nuovo reparto per gli anziani malati di tumore

di
Pubblicato il: 14-03-2012
Sanihelp.it - È attivo all’Istituto «Palazzolo-Fondazione Don Gnocchi» di Milano il nuovo reparto di degenza dell’Unità Operativa di Medicina 2-Oncogeriatria. Il reparto accoglie pazienti di età superiore ai 65 anni affetti da patologia neoplastica, ma anche pazienti di età inferiore particolarmente fragili. I 27 posti-letto sono convenzionati con il Servizio Sanitario.

L’obiettivo principale è l’assistenza al paziente oncologico con un metodo improntato alla multidisciplinarietà: la contemporanea presenza dell’oncologo, del geriatra e del fisiatra e il contatto continuo col medico di medicina generale si rivelano molto utili per i pazienti anziani e le loro famiglie. Nella nuova Unità di Oncogeriatria è inoltre possibile effettuare chemioterapie e terapie di supporto per pazienti provenienti dal territorio, ma anche da altri centri ospedalieri dopo interventi di chirurgia oncologica e radioterapia.

Il progetto nasce in seguito all’altissima incidenza dei tumori tra le persone anziane, questione scarsamente indagata nelle sue necessità terapeutiche, riabilitative, di supporto psicologico e di reinserimento nella vita quotidiana. L’aspetto più peculiare dell’incidenza dei tumori è il forte e costante aumento che si osserva con l’aumentare dell’età. Il rischio di sviluppare un tumore nelle persone di 65 o più anni è circa 40 volte più alto che nelle persone di tra i 20 e i 44 anni di età ed è circa quattro volte più elevato che nelle persone di tra i 45 e i 64 anni.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Istituto Palazzolo Fondazione Don Gnocchi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti