Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'attività fisica può migliorare i sintomi della menopausa

di
Pubblicato il: 20-03-2012
Sanihelp.it - Svolgere regolarmente un’attività aerobica può alleviare alcuni sintomi che insorgono con la menopausa: lo sostiene un piccolo studio condotto presso la UKK Institute for Health Promotion Research di Tampere in Finlandia e pubblicato sulla rivista Menopause.

Gli autori di questo studio, in un lavoro di ricerca precedente avevano già evidenziato come l’attività fisica può ridurre l’incidenza delle caldane.
In questo studio invece, sono state seguite 74 donne da poco entrate in menopausa, di età compresa fra i 45 e i 63 anni, che sono state invitate a svolgere per 50 minuti al giorno, per 4 giorni a settimana,  attività aerobica.

Queste donne lamentavano tutte i sintomi della menopausa come sbalzi d’umore, sudorazione, cefalea, disturbi del sonno, secchezza vaginale e disturbi urinari: dopo 6 mesi all’interno di questo programma di attività fisica la sintomatologia delle donne è stata confrontata con quella di 77 donne, in menopausa con sintomi, che però non erano state coinvolte in alcun tipo di attività fisica.
Le donne che hanno svolto l’attività aerobica hanno evidenziato un sensibile miglioramento nella loro sintomatologia, anche se l’attività fisica non migliora in alcun modo sulla secchezza vaginale e i disturbi urinari.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti