Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'importanza della dieta nei disturbi dell'umore

di
Pubblicato il: 21-03-2012
Sanihelp.it - I disturbi dell'umore sono fortemente influenzati dalla dieta: lo sostiene uno studio pubblicato sulla rivista Canadian Journal of Psychiatry e condotto presso  l'università di Calgary ad Alberta, in Canada.

I ricercatori sono giunti a tali conclusioni dopo aver seguito 97 pazienti adulti, tutti con una documentata storia di disturbi dell'umore. Questi pazienti hanno consultato un dietista e la loro dieta è stata attentamente monitorata: ne è emerso  che la loro patologia di base trova giovamento da una dieta ricca di minerali e vitamine e che il loro umore migliora anche per assunzione di integratori vitaminici quando  la sola dieta non riesce a soddisfare adeguatamente tutta la rischiesta di macro e micronutrienti.

Gli autori dello studio hanno dichiarato che mentre esistono chiare evidenze che l'attività fisica può migliorare lo stato depressivo esistono ancora pochi studi sul modo in cui la dieta può migliorare i disturbi dell'umore.
Sarebbero interessanti, dunque, più studi sull'argomento e le persone depresse oltre ad essere incoraggiate a praticare un'attività sportiva dovrebbero essere anche incoraggiate a consultare un nutrizionista per migliorare la qualità della propria dieta.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Medscape Medical News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti