Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ernia addominale: oggi si opera senza dolore

di
Pubblicato il: 16-04-2012
Sanihelp.it - L'ernia inguinale rappresenta la patologia chirurgica più frequente nelle sale operatorie di tutto il mondo e solo in Italia ogni anno si interviene su oltre 150.000 ernie addominali.

Uno studio europeo rivela che il dolore post-operatorio non è più una conseguenza scontata, grazie all’intervento suture-less, cioè senza suture. È di aprile la pubblicazione sulla rivista Annals of surgery dei risultati di uno studio che ha interessato 319 pazienti operati di ernia inguinale.

Mirava a capire se l'utilizzo della fibrina, una colla di origine naturale che deriva dal sangue, mantenendone le proprietà coagulanti e adesive e garantendo la perfetta aderenza delle reti (mesh), comporti una diminuzione del dolore post-operatorio.

Lo studio, che ha coinvolto ben 7 centri a livello internazionale, rivela che, poiché grazie alla fibrina si aboliscono le tensioni muscolari che deriverebbero dai comuni punti di sutura, e si evita il rischio di sezionamento delle fibre nervose della regione, spesso causa di dolori cronici difficili da gestire, l'utilizzo della fibrina al posto delle suture comporta una diminuzione del dolore fino al 45% nei pazienti trattati con la colla di fibrina rispetto a quelli sottoposti alla classica tecnica con suture.

L’assenza di dolore post-operatorio, oltre a essere un diritto per il paziente, gli consente di ridurre l’uso di farmaci antidolorifici, permettendo una più rapida ripresa delle fasce muscolari sulle quali si interviene chirurgicamente.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ospedale Multimedica di Castellanza (VA)

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti