Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore orale: presto un test della saliva per rilevarlo

di
Pubblicato il: 19-04-2012
Sanihelp.it - Grazie a una ricerca della Michigan State University sarà possibile una svolta nello screening del tumore al cavo orale. Nella fase di sperimentazione clinica saranno coinvolti un centinaio di pazienti con lesioni bianche o escrescenze nell'area orale e nelle zone tonsillari.

Gli studiosi cercheranno alcuni biomarcatori del cancro orale già individuati da un gruppo di scienziati dell'Università della California - Los Angeles. Un semplice test della saliva potrebbe identificare la presenza del biomarker e i medici potrebbero così individuare i pazienti che necessitano di trattamento, preservando altri da inutili biopsie. «La maggior parte delle lesioni bianche sono benigne - ha detto Barry Wenig, docente di Chirurgia presso il College of Human Medicine's Department dell'Università del Michigan - quindi le biopsie non sono necessarie. Al contrario, un semplice test ci permetterebbe di identificare quei pazienti con lesioni maligne e intervenire quindi su di esse con un trattamento più rapido ed efficace».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti