Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il tour di Barry Sears

La Zona, un incontro di culture diverse: a cena con Sears

di
Pubblicato il: 21-04-2012
Sanihelp.it -
Barry Sears - biochimico americano inventore della dieta Zona e ricercatore del MIT, massimo esperto del controllo ormonale attraverso il cibo - in Europa per il suo Tour scientifico che lo ha visto impegnato prima a Roma, poi a Perugia, Padova, Modena e Chiasso, é oggi sabato 21 aprile a Milano per un incontro molto particolare.

Dopo aver divulgato la Zona in una serie di incontri pubblici e congressuali riservati a medici, nutrizionisti ed esperti del del pianeta «nutrizione» il professor Barry Sears incontrerà questo pomeriggio un gruppo di giornaliste e nutrizioniste israeliane, venute in Italia proprio per partecipare al corso Zone Consultant organizzato da Enervit (domenica 22 aprile presso l'hotel Melià - Milano, via Masaccio - 400 i medici e farmacisti accreditati) e per approfondire la propria conoscenza della strategia alimentare Zona.

Il «papà» della dieta Zona, la dieta che ha fatto dimagrire milioni di persone in tutto il mondo, quella seguita dai divi di Hollywood (da Brad Pitt a Jennifer Aniston) ha deciso di riservare alle donne israeliane un'anteprima «a tu per tu» a partire dalle ore 17,00 al Nutrition Center Enervit di via Achille Papa 30 a Milano. Poi una cena in Zona al Melià.

É un incontro con la Zona, fra culture diverse.

Sì perché in Israele come in Italia, come in Europa e negli States, da cui proviene il professor Sears, le donne sono unite da un desiderio comune di benessere e bellezza.

Da Oriente ad Occidente il «pianeta femminile» che appare così diverso, si rivela uguale quando si parla di dieta e nello specifico di dieta Zona. Che in Israele sta spopolando.

E sarà curioso capire come il professor Sears bilancerà la forte tradizione e religione culinaria orientale adattando la tipica Shakshuka in Zona!

LA NOSTRA PERLA DI SALUTE
: non saltare mai la tua colazione in Zona! Il primo pasto del mattino è infatti un appuntamento importante per ricaricare le pile e riuscire poi ad affrontare la giornata con grinta e lucidità. Ma fai attenzione: la classica colazione all'italiana, quella con cappuccino e brioche, è tutt'altro che bilanciata. Scegli invece un toast ben farcito di prosciutto a cui avrai tolto una fetta di pane, accompagnato da un kiwi e una tazza di thè o caffè non zuccherati. E se la sveglia non è suonata, niente panico: ci sono i frollini bilanciati o il nuovissimo muesli 40 30 30, firmati EnerZona, già pronti per essere mangiati. E buon risveglio!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Enervit

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti