Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le piante che fanno perdere peso

Dimagrire con i rimedi naturali

di
Pubblicato il: 02-05-2012

Rimedi naturali e stile di vita per dimagrire: a maggio al via in 500 farmacie un progetto antiobesità 100% naturale.

Dimagrire con i rimedi naturali © Photos.com Sanihelp.it - In Italia le persone in lotta con la bilancia sono oltre il 36%, i maschi più delle donne (45,6% contro il 28,1% delle femmine). E dal sovrappeso si può passare all’obesità, fenomeno in costante crescita nel nostro Paese: dal 1994 gli obesi sono aumentati del 25%, oggi sono 6.000.000, il 10% della popolazione.

Non si tratta di un problema estetico, ma di salute: basti pensare che il peso eccessivo è responsabile dell’80% dei casi di diabete di tipo 2, del 55% dell’insorgenza dell’ipertensione, del 35% delle cardiopatie e degli ictus.

Per questo è nata la campagna Bilancia il tuo peso, misura la tua salute, che per tutto il mese di maggio coinvolge un network di farmacie italiane specializzate su rimedi naturali, integratori, omeopatia e alimentazione speciale.

La campagna, promossa dai farmacisti Apoteca Natura insieme ai medici della SIMG (Società Italiana di Medicina Generale), permette al cittadino di essere guidato nelle scelte per ritrovare il peso forma senza ricorrere a farmaci anoressizzanti o altre terapie farmacologiche che possono avere effetti collaterali anche pesanti.

Con alcune piante medicinali, associate a una corretta alimentazione e attività fisica, è possibile ottenere buoni risultati e perdere i chili in eccesso. Le piante più indicate sono tè verde e semi d’uva, ricche in procianidine e fenoli utili per la fisiologica funzionalità del tessuto adiposo oppure sostanze naturali ricche di macromolecole di polisaccaridi in grado di inglobare e trattenere i nutrienti presenti nel lume intestinale, diminuendone la quantità assorbita e la velocità di assorbimento.

Di questo secondo gruppo fanno parte, per esempio, il glucomannano, la plantago ovata, il lino, l’altea, la malva e il tiglio. La loro efficacia risiede nel fatto di essere particolarmente ricche di mucillagini, sostanze che, una volta idrate, formano un gel naturale denso e voluminoso in grado di trattenere parte del cibo ingerito (soprattutto carboidrati, zuccheri e grassi).

Essendo l’efficacia di queste sostanze direttamente proporzionale al loro grado di idratazione, è importante assumerle sempre con abbondante acqua appena prima dei pasti. In una dieta ipocalorica è da ricordare anche l’importanza dell’utilizzo di piante ricche di fibre come l’opunzia, meglio conosciuta come fico d’India.

La campagna proseguirà per tutto il mese di maggio e, a partire da giugno, il servizio per il controllo del peso entrerà a far parte dei servizi permanenti nelle farmacie. Il questionario, anonimo, potrà essere compilato anche via Internet (www.apotecanatura.it), ritirando poi i risultati nella farmacia più vicina. Sul sito è disponibile l’elenco completo delle farmacie che aderiscono al progetto.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Apoteca Natura e SIMG

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti