Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I rischi della manipolazione chiropratica

di
Pubblicato il: 03-05-2012
Sanihelp.it - Intervenire sulla colonna vertebrale con una manipolazione chiropratica può essere molto pericoloso, con un serio rischio di ictus, se non addirittura letale.

Una ricerca della Division of Neurological Surgery, Barrow Neurological Institute, St. Joseph's Hospital and Medical Center, Phoenix (Stati Uniti) ha messo in luce che la manipolazione chiropratica delle vertebre cervicali è in grado di produrre una dissezione delle arterie craniocervicali e le lesioni possono essere anche gravi.

I ricercatori hanno coinvolto nello studio 8 donne e 5 uomini dell'età media di 44 anni. I soggetti presentavano all’arrivo deficit neurologici e manifestavano alcuni dolori alla testa e al collo in seguito a una manipolazione chiropratica cui si erano sottoposti da poche ore a pochi giorni prima. Gli studiosi hanno valutato: il tempo trascorso tra il trattamento e la comparsa dei sintomi, la posizione del segmento dell'arteria danneggiata, sintomi neurologici, trattamenti endovascolari, trattamenti chirurgici, risultati clinici e follow up radiografico. Dei 13 pazienti analizzati, tre sono rimasti disabili permanenti e uno è deceduto a causa di lesioni arteriose. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
1 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti