Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La base della dieta? I cereali

di
Pubblicato il: 21-04-2004

Legumi e cereali sono da sempre l'alimento base dell'uomo: uniti a verdure e cibo animale, offrono una perfetta combinazione alimentare. Vediamo perchè.

Sanihelp.it - I popoli della terra hanno sempre saputo, da quando gli dei hanno insegnato loro a coltivare i campi, che i legumi, i cereali e occasionalmente altri semi sono l'alimento dell'uomo.

Nelle Americhe ancora oggi i poveri mangiano tortillas e fagioli neri, in Nord Africa semola di grano (il cuscus) e ceci, in Africa nera miglio e arachidi, in Oriente riso e soia, e anche da noi riso e lenticchie o pasta e fagioli.

I cereali, purché mangiati nella loro integralità, ci garantiscono una costante disponibilità di energia per la vita quotidiana.
Associati ai legumi, a una certa quota di semi oleosi, alle verdure e occasionalmente a cibo animale, offrono una perfetta combinazione alimentare: costituiscono la giusta quantità di carboidrati, di proteine complete e di grassi di buona qualità.

In questo modo sono garantiti tutti gli aminoacidi indispensabili per il ricambio delle strutture cellulari, e viene assicurato il funzionamento dei complessi sistemi biofisici e biochimici che controllano l'equilibrio dell'organismo.

Infine, le fibre indigeribili contenute nei cereali nutrono migliaia di miliardi di microbi, che convivono nel nostro intestino contribuendo alla nostra nutrizione e alla nostra salute.

Seguendo un'alimentazione con questi elementi, quindi, da un lato possiamo garantire il corretto svolgimento di reazioni chimiche vitali, e dall'altro ci proteggiamo da sostanze tossiche estranee o prodotte dal nostro stesso metabolismo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti