Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Prevenzione

Occhio alle orecchie: Chris Martin insegna

di
Pubblicato il: 08-05-2012

La musica a tutto volume danneggia l'udito. A ricordarlo nientemeno che il frontman dei Coldplay: i concerti gli hanno fatto fischiare le orecchie.

Occhio alle orecchie: Chris Martin insegna © Getty Images Sanihelp.it - Più di un decennio trascorso alla ribalta della musica pop mondiale, e concerti in ogni parte del mondo, con la propria musica sparata, è il caso di dirlo, ad alto volume. Una grande soddisfazione per un cantante come Chris Martin, leader del gruppo inglese Coldplay e marito dell'attrice Gwyneth Paltrow.

Ma c’è sempre il rovescio della medaglia. E ora la voce della popolare band si trova a fare i conti con un problema fastidioso, quello degli acufeni, cioè ronzii, fischi, soffi, crepitii, insomma rumori che all’apparenza sembrano provenire dall’esterno ma che in realtà vengono generati proprio dall’apparato udito e sono in genere un sintomo di un danno allo stesso, di entità variabile. Un regalo proprio delle numerose performance dal vivo ad alta intensità di decibel.

Il cantante ha raccontato alla stampa britannica che ora si protegge le orecchie ad ogni concerto, ma non senza rimpianti: «Prendersi cura delle proprie orecchie è purtroppo qualcosa a cui non si pensa fino a quando non emerge un problema. Vorrei averci riflettuto anni fa».

Ne è talmente convinto da aver sposato la causa della campagna Action On Hearing Loss, per sensibilizzare soprattutto i giovani sui rischi dell'ascolto di musica in cuffia a un volume eccessivo. Da tempo del resto anche in Italia gli esperti sottolineano i rischi dell’uso indiscriminato di mp3 e auricolari, capaci di mettere a dura prova anche le orecchie più giovani: l’esposizione continua a rumori alti (oltre i 90 decibel) espone le cellule uditive a un superlavoro che, a lungo andare, le consuma. E non sono rimpiazzabili.

Martin non predica solo bene, ma agisce in modo altrettanto impeccabile, soprattutto per proteggere l’udito dei figli: già nel 2005 in una foto scattata durante il concerto Live Aid a Hyde Park a Londra, la figlia Apple era stata ritratta insieme alla celebre mamma con indosso cuffie antirumore giganti.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Adnkronos

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti