Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sclerosi: benefici da un acido delle foglie di ulivo

di
Pubblicato il: 08-05-2012

Sanihelp.it - Uno studio spagnolo ha scoperto il potenziale terapeutico di un acido contenuto nelle foglie d'ulivo, a trarne beneficio potrebbero essere i pazienti affetti da malattie come la sclerosi multipla. Il principio attivo sembra rallenti la progressione della malattia.

La ricerca è stata condotta dall'Instituto de Biologi'a y Gene'tica Molecular di Valladolid, pubblicato sul British Journal of Pharmacology. I ricercatori si sono avvalsi di modelli animali affetti da sclerosi multipla e da encefalomielite autoimmune sperimentale, una malattia a carico del sistema nervoso centrale. «Lo sviluppo della malattia è notevolmente più lento negli animali quando viene loro somministrato il principio attivo - ha spiegato Maria Luisa Nieto della Unidad de Inmunidad Innata e Inflamacio'n dell'IBGM - e in alcuni casi siamo riusciti a ridurre significativamente e addirittura eliminare tutti i processi infiammatori associati con la malattia».

L'acido oleanolico sarebbe in grado di diminuire i segni clinici (controllo muscolare, peso, sopravvivenza) e le alterazioni immuno-infiammatorie (impermeabilità vascolare, infiltrazione leucociti, presenza di citochine) della encefalomielite autoimmune sperimentale. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti