Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La prostatectomia è inutile?

di
Pubblicato il: 09-05-2012
Sanihelp.it - Un nuovo studio si interroga sull’efficacia della prostatectomia, la rimozione chirurgica della prostata. In caso di tumore prostatico, questo intervento è il più comune.

Secondo lo studio Prostate Intervention Versus Observation Trial, guidato da Timothy Wilt, la prostatectomia sarebbe inutile perché non comporta un prolungamento della vita del paziente che vi si sottopone. La ricerca è partita nel 1994 e ha coinvolto 731 uomini affetti da tumore alla prostata, dimostrando che le persone che si sono sottoposte all'intervento hanno avuto meno del 3% di benefici in termini di tempo di sopravvivenza rispetto a quanti non avevano subito l'operazione. I ricercatori hanno seguito i pazienti per 12 anni. 

Lo studio ha suscitato molto scalpore perché mette in discussione l'efficacia della soluzione di preferenza per il tumore alla prostata, la forma tumorale più comune tra gli uomini.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti