Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le mamme scelgono i gusti dei figli

di
Pubblicato il: 28-04-2006

Italo Farnetani, pediatra dell'università di Milano, è convinto: i gusti delle donne gravide ricadono e si trasferiscono al bambino che portano in grembo.

Sanihelp.it - Care mamme, i vostri gusti saranno i gusti del bambino che portate in grembo. Eh sì, perché il gusto del bambino si forma nel pancione. Ne è convinto Italo Farnetani, pediatra dell'università di Milano, che chiama a testimone recenti studi per spiegare come i cibi preferiti dalle future mamme in gravidanza saranno amati anche dal bambino.

«Preferenze e idiosincrasie della donna», dice Farnetani «sono percepite dal piccolo e si imprimono nel suo gusto in formazione».
Anche le indicazioni per il menù in gravidanza sono cambiate, assicura l'esperto, che nel suo libro: L'alimentazione del bambino esamina il menù di madre e figlio, dagli ultimi mesi prima del parto all'adolescenza.

«Oggi non sconsigliamo più alle mamme in attesa di mangiare alcuni cibi ritenuti allergizzanti, come pomodori, formaggi, pesce e uova. Si tratta di un sacrificio inutile, perché nei piccoli a rischio l'allergia si manifesterà comunque al primo contatto con l'alimento».
Inoltre, il modo migliore per abituare il bimbo a una dieta variata è quello di permettere alla donna in attesa di mangiare ciò che desidera.

«È bene vivere la gravidanza con disinvoltura e senza troppi regolamenti», conclude Farnetani. «Studi recenti dimostrano che in questo modo la donna avrà un' alimentazione variata, fondamentale per un sano sviluppo del bebè».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Italo Farnetani, L'alimentazione del bambino, Mondadori

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti