Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pelle

Capuano: un uomo dalla pelle di pesca

di
Pubblicato il: 29-05-2012

Il bell'attore arrivato al successo con Centrovetrine si prende molta cura della propria pelle. A dispetto anche della dermatite seborroica.

Capuano: un uomo dalla pelle di pesca © Photos.com Sanihelp.it - Galeotto fu un set di creme e prodotti per la pelle regalatogli da una ex fidanzata: da allora Luca Capuano ha preso talmente cuore la cura della propria cute, da occuparsene mattina e sera, come in realtà tutti dovrebbero fare. L’esempio tipico dell’uomo moderno, che dimostra di tenere al proprio aspetto come o anche più di una donna.

È lui stesso a rivelarlo in una recente intervista al mensile Ok la salute prima di tutto: «Sono diventato estremamente scrupoloso: scelgo i prodotti con molta attenzione, uso creme idratanti, saponi, gel e tonici, faccio lo scrub e la pulizia del viso. Una buona crema base mi permette di sostenere il trucco di scena anche per intere giornate. E inoltre non fumo, aspetto non trascurabile per la salute della pelle».

Un’attenzione per la pelle favorita, oltre che dalla professione, anche da una diagnosi inaspettata, fatta all’attore partenopeo quattro anni fa, dopo la comparsa di un leggero rossore attorno al naso e di uno prurito al cuoio capelluto: dermatite seborroica, favorita da stress e affaticamento. «All'inizio ho temuto che la cosa potesse provocare conseguenze gravi sul mio lavoro di attore. Per fortuna nel mio caso si trattava di una forma molto lieve, tanto che è bastato qualche lavaggio con uno shampoo apposito per togliere il prurito dalla testa» racconta Capuano.

E da allora, ogni volta che lo stress si fa sentire, ecco ricomparire i sintomi: «Ormai ci sono così abituato da riuscire addirittura a prevenire i disturbi: quando mi si prospetta un periodo di stress utilizzo fin da subito lo shampoo apposito un paio di volte alla settimana fino alla fine del tour de force, e non ho problemi» spiega l’attore, attualmente in tv con Le tre rose di Eva. « In quanto agli arrossamenti intorno al naso e, a volte, anche agli occhi, sono così lievi che il trucco di scena fa in modo che non si trasformino in un intralcio per il mio lavoro».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti