Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Per combattere le micosi cutanee basta una foto

di
Pubblicato il: 18-06-2012
Sanihelp.it - Pelle in-foto è il nome di una campagna educazionale realizzata da Janssen Italia per aiutare il medico di medicina generale a sensibilizzare i malati a tenere sotto controllo pelle e unghie e individuare precocemente un’eventuale manifestazione cutanea.

L’iniziativa mette in evidenza l’importanza della collaborazione attiva del malato che, attraverso un’opportuna informazione, viene invitato dal proprio medico a inviargli, in caso di dubbio o sospetto, una foto dell’area cutanea o ungueale interessata (da un cellulare o via email). Il medico, a sua volta, ne valuterà la rilevanza clinica, rispondendo con le istruzioni del caso.

Si tratta di un momento educazionale attivo nella massima stagionalità delle micosi, ma che potrebbe aiutare anche nella diagnosi precoce di tutte le varie patologie dermatologiche. L’obiettivo è di stimolare una maggior attenzione alla pelle da parte della popolazione generale, di agevolare una migliore relazione medico-paziente e di fornire un servizio a supporto del medico di medicina generale.

Le dermatomicosi sono una patologia molto frequente e diffusa, che interessa tutte le fasce di età. Per completare il progetto e rendere ancora più agevole la consultazione clinico-iconografica e farla diventare un reale ausilio alla diagnosi delle micosi cutanee, Janssen da settembre renderà disponibile un’applicazione sulle dermatomicosi per iPhone e iPad.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Pelle in-foto

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti