Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Veri e propri elisir di bellezza

Un solo olio, tanti usi

di
Pubblicato il: 19-06-2012

Dolci e setosi, gli oli secchi polinfunzionali costituiscono, dalla notte dei tempi, un rituale di bellezza per coccolare il corpo, idratare il viso, illuminare i capelli, rinforzare le unghie.

Un solo olio, tanti usi © Photos.com Sanihelp.it - Celebrities e teste coronate dell’epoca ne furono subito conquistate. Si racconta che Catherine Deneuve lo usasse quotidianamente per dare lucentezza al suo biondo platino, mentre Sophia Loren per mantenere idratata ed elastica la pelle del suo proverbiale décolleté. Poi divenne il must anche nello styling: i risultati più noti sono la celebre coda di cavallo di Brigitte Bardot e gli chignon di Maria Callas.

Da allora, siamo negli anni '50, il primo olio di bellezza multiuso divenne un cosmetico irrinunciabile per tutte le donne, più o meno famose. E tutte le case cosmetiche cominciarono a produrre oli secchi dalle tante proprietà e dai molteplici usi.

Gli oli di bellezza sono straordinari trattamenti polifunzionali: proteggono la pelle da irritazioni e arrossamenti, la idratano in profondità, combattono l’invecchiamento cutaneo, rigenerano i capelli stanchi e aridi, nutrendone e idratandone la struttura sfibrata, rendono la capigliatura più soffice e vaporosa, rinforzano le unghie.

Contengono uno o più oli vegetali dall'azione ammorbidente, protettiva, nutriente e lenitiva (i più usati sono l'olio di Argan, di nocciolo, di macadamia, di mandorle dolci, d'oliva) e vitamine, come la E, la A, la F o la K, che hanno azione antiossidanti e proprietà idratanti.

Innumerevoli le possibilità di utilizzo, ecco qualche suggerimento:

PER IL VISO
-Ne bastano poche gocce al mattino e alla sera da picchiettare sulla pelle del viso per donarle subito un aspetto più morbido ed elastico. Un trattamento perfetto anche come base prima del trucco.

-Come trattamento restitutivo: sulla pelle secca o disidratata può essere usato prima della crema idratante abituale come siero nutriente, oppure miscelato con la crema per potenziarne le azioni e renderla più massaggiabile.

-Come trattamento intensivo settimanale: ideale se miscelato con la propria maschera abituale. Basta versare una noce di maschera nel palmo della mano, versare qualche goccia di olio, emulsionare coi polpastrelli e stendere su viso e collo, lasciando in posa 10 minuti.

PER IL CORPO
-Per proteggere la pelle secca e sensibile dall’effetto dissecante dell’acqua, può essere massaggiato su tutto il corpo prima della doccia.

-Durante il bagno: erogato nella vasca, addolcisce l’acqua e previene la disidratazione. Adatto anche all’idromassaggio.

-Dopo il bagno o la doccia: può essere usato al posto della crema corpo, come trattamento idratante e restitutivo. Applicarlo sulla pelle ancora umida, massaggiare con il palmo delle mani, partendo dai talloni e salendo fino alle cosce, poi dal ventre alle spalle. Per le braccia, partire dalle spalle e scendere fino alle mani. Terminare con busto e decolleté. Disegnare un otto orizzontalmente tra un seno e l’altro e risalire verso il collo.

-Dopo il sole: miscelato con il doposole, allevia le scottature e prolunga l’abbronzatura.

PER MANI E UNGHIE
-Da usare da solo o miscelato alla crema idratante, per un impacco nutriente e rinforzante.

PER I CAPELLI
-Come impacco per capelli fragili, secchi, sfibrati e privi di lucentezza: dona loro forza e idratazione, rendendoli sani e brillanti. Utile per combattere le doppie punte e l’inaridimento. Si massaggia sul cuoio capelluto e si spalma sulla chioma, insistendo particolarmente sulle punte, si tiene in posa 20 minuti e si risciacqua.

-Trattamento riparatore SOS per capelli danneggiati: un cocktail di maschera idratante e alcune gocce di olio secco è un vero trattamento d’urto. Si applica l’emulsione ottenuta sui capelli asciutti lavorando ciocca a ciocca, si lascia in posa 5 minuti. Poi lo shampoo.

-Per capelli opachi e spenti: dopo la piega con spazzola e phon, si applica l'olio su lunghezze e punte: i capelli risulteranno più elastici e lucenti.

-Come trattamento booster del balsamo: dopo lo shampoo, miscelato al balsamo ne amplifica l’effetto nutriente e districante.

-Come protezione estiva, ideale per proteggere i capelli da raggi UV, cloro e salsedine. Applicato abbondantemente su tutta la lunghezza del capello e sul cuoio capelluto, forma una pellicola protettiva che previene l’effetto crespo, impedisce al cloro di aggredire la fibra del capello, fa scivolare via la salsedine.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti