Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

D'estate il pomodoro non può mancare

di
Pubblicato il: 19-06-2012

Uno studio evidenzia come il pomodoro oltre a far bene alla salute protegge anche dalle scottature solari; un motivo in più per inserirlo nei menù estivi

D'estate il pomodoro non può mancare © Photos.com Sanihelp.it - L’ estate è la stagione dei pomodori che non solo fanno bene alla salute , ma sono essenziali anche per la bellezza della pelle.

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Newcastle hanno presentato alla Royal Society of Medicine di Londra i risultati del loro studio effettuato su 20 volontarie di età compresa fra i 21 e i 47 anni, casualmente suddivise in due gruppi.
Per 12 settimane le donne del gruppo 1 hanno assunto ogni giorno 5 cucchiai (55 g) di passata di pomodoro arricchita da 10 g di olio d’oliva, mentre il gruppo 2 ha assunto solo olio d’oliva.

Durante le 12 settimane le donne di entrambi i gruppi si sono esposte ai raggi solari e a fine studio è stato possibile evidenziare che le donne che hanno assunto regolarmente la passata di pomodoro avevano una pelle meno arrossata rispetto alle donne che avevano assunto il solo olio d’oliva.
Secondo gli autori dello studio a fungere da vero e proprio filtro solare sarebbe il licopene: aumentare i livelli circolanti di licopene aiuta la pelle a non arrossarsi e migliora e ottimizza la produzione di pro collagene, il precursore del collagene una sostanza che notoriamente, aiuta ad aumentare l’elasticità cutanea.

Gli autori dello studio tengono a sottolineare come la dose di pomodoro assunta quotidianamente dalle volontarie coinvolte nello studio è facilmente raggiungibile consumando regolarmente i pomodori sotto forma di insalate, di salsa e succo.

È bene ricordare che il succo di pomodoro è uno degli aperitivi più light che ci sia: solo 39 calorie per bicchiere; se ne possono preparare di completamente analcolici anche a casa, semplicemente utilizzando del succo di pomodoro, qualche goccia di succo di limone, un pizzico di sale al sedano (reperibile in drogheria), mezzo cucchiaino di salsa Worcester e qualche goccia di tabasco.

È bene ricordare, infine, che mangiare 100 g di pomodoro al giorno consente di raggiungere la metà della dose giornaliera raccomandata di vitamina C.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Royal Society Of Medicine

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti