Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il caffè protegge dallo scompenso cardiaco

di
Pubblicato il: 27-06-2012
Sanihelp.it - Un moderato consumo di caffè ogni giorno può preservare il cuore dallo scompenso: lo sostiene uno studio condotto presso la Harvard School of Public Health di Boston e pubblicato sulla rivista Circulation.

Secondo questo studio consumare due tazze di caffè americano ogni giorno (che equivalgono a circa 4 tazzine di caffè servite nel nord Europa) può ridurre il rischio di scompenso cardiaco di quasi l’11%.
Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver revisionato 5 grossi studi effettuati fra il 2001 e il 2011 riguardanti il consumo di caffè e il rischio di sviluppare insufficienza cardiaca: un consumo superiore a quello di due tazze di caffè americano al giorno è comunque un fattore di rischio per le patologie cardiovascolari.

Per quale motivo il caffè possa svolgere un’azione protettiva contro lo scompenso non è chiaro forse tale effetto è imputabile ai polifenoli contenuti nel caffè stesso.
Questo studio si aggiunge a tutti quelli recentemente condotti sul caffè che testimoniano come un suo consumo moderato può essere protettivo per lo sviluppo di malattie come il diabete di tipo 2, il Parkinson, il cancro al fegato e la cirrosi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti