Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Più depressi a causa dello stress

di
Pubblicato il: 29-06-2012
Sanihelp.it - Lo stress, se protratto troppo a lungo, fa male alla salute. Ma i ricercatori dell’Università di Yale hanno scoperto qualcosa in più: lo stress cronico porta alla depressione.

Se pochi giorni fa abbiamo scoperto che lo stress in piccole dosi fa bene alla salute, la ricerca pubblicata su Proceedings of the National Academy of Sciences dagli scienziati statunitensi di Yale ha dimostrato come lo stress, se protratto, sia in grado di influenzare fortemente le nostre capacità di gestire i cambiamenti d’umore e faccia insorgere depressione, ansia e disturbi bipolari.

«Abbiamo indotto la depressione in un gruppo di ratti di laboratorio introducendo dei fattori di stress cronico, come mancanza di cibo o di gioco, isolamento e cambiamento dei cicli notte/giorno» ha spiegato Ronald Duman, neurobiologo a capo dello studio. «Questo ha causato una forte diminuzione dell'attività del gene per la neuritina, una proteina associata alla plasticità cerebrale, alla risposta alle nuove esperienze e al controllo degli sbalzi d'umore. Lo stress quindi può predisporre il cervello alla depressione».

Dallo studio americano risulta inoltre che, sebbene per riportare i ratti in salute bastino gli antidepressivi, un potenziamento dell'attività della neuritina produce effetti del tutto equivalenti: «La proteina – afferma Duman – potrebbe essere utilizzata per la produzione di nuovi farmaci».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Proceedings of the National Academy of Sciences

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti