Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Versatile e raffinata: è la nuova chirurgia del naso

di
Pubblicato il: 05-07-2012
Sanihelp.it - Versatilità, micro invasività, riduzione degli effetti collaterali, raffinatezza del risultato e innovazione: sono questi i punti cardine della nuova chirurgia del naso e del distretto cervico-facciale.

Grazie all’Accademia Italiana di Rinologia (IAR), fondata di recente a Milano, competenza e adeguatezza terapeutica saranno in larga misura fruibili dal 5% di italiani affetti da patologie dell’apparato respiratorio. L’Accademia riunisce i più alti nomi della rinologia italiana, da chirurgi rinologi di matrice otorinolaringoiatrica a neurochirurghi, maxillo-facciali e plastici, al fine di racchiudere in sé le differenti scuole del territorio e stimolare studi, ricerca e scientificità nel campo della rinologia clinica e chirurgica per una offerta terapeutica di qualità al malato.

La rinologia è una superspecialità dell’otorinolaringoiatria che coinvolge a 360° lo studio del naso e delle strutture adiacenti e si è evoluta in tre rami fondamentali: immunologia, olfatto, citologia. A sua volta, la rinologia chirurgica ha sperimentato una svolta con l’avvento dell’endoscopia e l’affinamento delle tecniche ricostruttivo-estetiche applicabili in molte patologie che interessano il distretto.

Svolta necessaria e che trova riscontro anche nella diffusione della patologia nasale che ogni anno colpisce circa il 5% della popolazione, dalla cefalea frontale alle sinusiti, dalle malformazioni ai tumori.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
UniversitÓ degli Studi dell'Insubria

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti