Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Camminare per prevenire il diabete di tipo 2

di
Pubblicato il: 02-07-2012
Sanihelp.it - Camminare fa bene, in particolare chi è abituato a camminare spesso durante l’arco della giornata corre meno rischi di sviluppare diabete di tipo 2: lo sostiene uno studio condotto presso l’università di Washington e pubblicato sulla rivista Diabetes Care.

È stato stimato che per stare in buona forma bisognerebbe fare almeno 10000 passi al giorno: i ricercatori dell’università di Washington hanno dotato circa 1800 persone di un contapassi per una settimana per stimare quanti passi facessero approssimativamente ogni giorno.
Un quarto del campione in esame ha evidenziato di camminare davvero poco poiché di regola non hanno fatto più di 3500 passi al giorno; la metà del campione non ha fatto più di 7800 passi al giorno.

A inizio studio nessuno dei partecipanti era affetto da diabete di tipo 2, ma dopo 5 anni dall’esperimento del contapassi 243 hanno sviluppato diabete; il 17% delle persone che abitualmente facevano meno di 3500 passi al giorno hanno sviluppato diabete di tipo 2.
Considerando tutti i fattori di rischio che possono portare a sviluppare diabete di tipo 2 secondo gli autori dello studio le persone che camminano tanto possono ridurre il loro rischio diabete del 29%.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti