Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le proprietà estive

Pomodoro, d'estate amico dei piccoli

di
Pubblicato il: 03-07-2012

Il pomodoro piace ai bambini, rivela uno studio. E d'estate è un perfetto alleato della salute dei più piccoli. I motivi? Almeno sei!

Pomodoro, d'estate amico dei piccoli © Photos.com Sanihelp.it - Negli ultimi mesi sono stati realizzati due studi dai quali emerge come il pomodoro, e uno dei suoi principali derivati, il concentrato, risultino tra gli alimenti preferiti dai bambini.

In una delle due ricerche, il pomodoro e altre verdure sono stati serviti all'inizio del pasto, per incrementarne il consumo. La ricerca, condotta da Food Education Italy, in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano e l’azienda di ristorazione Compass, ha notato che l’intervento educativo è riuscito ad aumentare il consumo di verdura durante il pasto scolastico di circa il 20%, e la frequenza di consumo di verdura nell’arco dell’intera giornata di circa il 35%.

«Tra carote, finocchi, insalata e pomodori, sono stati proprio questi ultimi a riscuotere, di gran lunga, il maggior successo - afferma Giorgio Donegani, presidente della Fondazione Food Education Italy – Così è nata l’idea di approfondire il rapporto dei giovani con uno dei derivati del pomodoro, il triplo concentrato. I risultati sono stati esaltanti: somigliante nell’estetica a un grosso tubetto di colore, il concentrato ha permesso di dare via libera alla creatività dei piccoli chef senza alcun rischio, anzi con la sicurezza di un prodotto sano e dal sapore gradito», continua Donegani.

Il pomodoro, rosso come il solleone, è il grande alleato per sostenere l'organismo dei bimbi nella sua battaglia contro la calura e l’afa estiva. Ecco sette aggettivi che lo rendono perfetto per questa stagione:

1. Rinfrescante. Il pomodoro ha un gusto dolce, leggermente acidulo, perfetto per l'estate: da gustare intero, ma anche frullato, sotto forma di ghiaccioli, granite e succhi concentrati....

2. Saziante. Praticamente privo di grassi, il pomodoro fornisce un apporto calorico limitato: 100 grammi danno solo 19 calorie, ma anche un buon effetto saziante: le fibre solubili delle quali è ricco (pectine, mucillagini, gomme) stimolano i recettori dei centri della sazietà, smorzando il senso di fame.

3. Abbronzante. Il licopene, di cui il pomodoro è ricco, vanta fortissime proprietà antiossidanti e protettive nei confronti dei radicali liberi. Addirittura, secondo recenti studi, sarebbe più efficace del beta carotene contenuto nelle carote: mentre il beta carotene, stimolando la produzione di melanina, è utile nel prevenire eritemi e scottature, il licopene dei pomodori ha una maggior efficacia nel tempo.

4. Remineralizzante. Il contenuto di potassio (ne contiene poco meno della banana: 297 mg contro 350 mg), sommato alla ricchezza d’acqua, fa del pomodoro un ortaggio perfetto per reidratare e remineralizzare l’organismo quando diventa più importante contrastare la tendenza alla disidratazione e mantenere il giusto equilibrio salino nell'organismo.

5. Disinfettante. Contro il boom di gastroenteriti estive nei bambini, è scoperta recente che il pomodoro contiene un antibiotico chiamato tomatina capace di contrastare le infezioni del canale digerente.

6. Cardioprotettivo. Tennis sotto il sole a picco, jogging sulla spiaggia, nuotate e partite di calcetto: la vacanza è anche movimento. Non solo il potassio del pomodoro sostiene efficacemente l’attività del cuore, ma gli scienziati del Rowett Research Institute di Aberdeen, in Scozia, hanno dimostrato che questo ortaggio contiene anche una preziosa gelatina gialla che ostacola la coagulazione delle piastrine del sangue ed è molto efficace nel prevenire infarti e ictus.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Mutti

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti