Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'aiuto dell'arte in terapia intensiva

di
Pubblicato il: 02-07-2012
Sanihelp.it - Arte e terapia: un binomio che ha già dato buoni risultati, soprattutto in alcuni ospedali pediatrici. Per la prima volta però le opere d’arte entrano nei reparti di terapia intensiva.

Accade all’ospedale fiorentino di Santa Maria Nuova dove le opere d’arte hanno trovato collocazione nelle nuove sale riservate alla terapia intensiva (che verranno inaugurate in autunno), visibili da ogni letto dei pazienti.

Autore delle opere d’arte è Luca Alinari, noto pittore italiano contemporaneo, che interpreta nei suoi quadri oggetti di uso quotidiano, a metà tra un sogno piacevole e la concretezza della casa. Tra i soggetti preferiti dall’artista, volti, vasi e paesaggi. Marco Geddes da Filicaia, direttore sanitario della struttura, spiega: «Abbiamo commissionato le opere ad Alinari perché è un tipo di pittura positiva anche dal punto di vista terapeutico. Ci sono ricerche autorevoli di come determinati colori e forme raffigurante riducano il ricorso agli antidolorifici e gli stessi tempi di degenza».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti