Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La salute viaggia su due ruote... a pedali

di
Pubblicato il: 06-07-2012
Sanihelp.it - L’estate è arrivata e con essa la voglia di muoversi e di stare all’aria aperta. Quale miglior occasione per saltare in sella alla bici e… pedalare? Sì perché muoversi sulle due ruote a pedali è ecologico, economico e fa bene alla salute.
«Si tratta di un’attività aerobica che permette di stimolare la circolazione, allena cuore e muscoli e aiuta a dimagrire quando il movimento è abbinato ad un’alimentazione sana e bilanciata». Lo dicono i professionisti del settore fitness e lo confermano i medici. Ed è proprio per questo motivo che durante la stagione estiva sono tante le iniziative legate all’universo bicicletta che nascono su tutto il territorio italiano.

In Monferrato, ad esempio, quasi tutto il mese di luglio sarà dedicato al mondo delle due ruote a pedali: la kermesse dal titolo Mille Bici in Monferrato, alla sua prima edizione, è la più lunga d’Europa dedicata alla bicicletta ed ha già collezionato un grandissimo successo. Tanti gli appuntamenti dedicati ai giovanissimi, alle famiglie, amici, team amatoriali, turisti enogastronomici, amanti del paesaggio, donne che pedalano, appassionati di bici d’epoca… E buoni sapori.

Da segnalare fra gli approfondimenti un convegno, questa sera, venerdì 6 luglio, al Belvedere di Pomaro (AL), sul tema della tutela della salute, dai giovani al professionismo. Ad esempio: come vanno seguiti e introdotti al ciclismo i bambini, l’intensità di gara e l'allenamento per i giovani - dall'allievo all'under 23 - e il giusto recupero, la tutela della salute del professionista a fronte di sforzi spesso troppo elevati e le normative antidoping. E ancora, l’importanza che il cicloturista effettui test di idoneità allo sport (anche se non obbligatori per legge) per evitare l'innesco di patologie pericolose, specie cardiache.

Insieme con Luciana Rota, giornalista professionista appassionata ed esperta di ciclismo, a condurre la conversazione, ci saranno il dottor Marco Giacobbe, medico sportivo associato all'Associazione Italiana Medici Ciclisti e medico della nazionale italiana rugby (medico di gara di molte gare professionistiche e direttore sanitario del centro Sport Med. di Ovada), Gian Paolo Orlando, preparatore atletico della squadra regionale del Piemonte e membro del Centro Studi della FCI di cui è anche il responsabile per i corsi effettuati in Piemonte e Corrado Rendo, coordinatore provinciale del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL di Alessandria, professionista ben noto nel nostro Monferrato per il suo impegno sui temi della prevenzione e della valorizzazione del territorio.

Per maggiori informazioni sulla kermesse: www.millebiciinmonferrato.it


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Mille Bici in Monferrato

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti