Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Stop alle diete estreme, sì ad acqua, salmone e verdure

di
Pubblicato il: 02-08-2012
Sanihelp.it - Tisanoreica, dissociata, del sondino e Dukan: sono solo alcuni nomi di diete che negli ultimi tempi hanno spopolato nel Belpaese. 
Le iniziative personali, però, avvertono gli esperti, non portano quasi mai a risultati realmente efficaci nel lungo periodo.

In vista dell’estate e del caldo rovente, il consiglio è scegliere cibi capaci di soddisfare l’appetito senza appesantire, in grado di garantire il giusto apporto nutrizionale e al contempo di gratificare il palato. È bene dunque limitare gli alimenti (e specie i condimenti) ricchi di grassi e di sale, per lasciare spazio a verdure, frutta e pesce.

Tra le tante varietà, il salmone, così ricco di preziosi acidi grassi Omega3 e delle vitamine del gruppo B, D ed E, è una delle specie più indicate durante la bella stagione. Che sia crudo, marinato, cotto al vapore o grigliato, il salmone si presta particolarmente a soddisfare le esigenze di una corretta alimentazione proprio per le sue proprietà nutrizionali e il suo contenuto di vitamine.

Verdura, frutta e pesce sono inoltre tra le principali fonti alimentari di acqua. Durante una dieta è infatti fondamentale bere almeno 2 litri di liquidi al giorno. L'acqua (eventualmente integrata da sali minerali, per esempio dopo un’attività sportiva intensa) resta la bevanda migliore per l’idratazione del nostro organismo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Nutrition Foundation of Italy

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti