Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ipertensione? Poco sesso e niente tradimenti

di
Pubblicato il: 17-05-2004

Ecco le dosi consigliate: massimo tre volte alla settimana per i giovani, una volta al mese quando i capelli si fanno bianchi. E mai con l'amante!

Sanihelp.it - Soffri di ipertensione? Ecco un consiglio che può suonare come una sentenza di morte: via libera ai rapporti sessuali ma con prudenza e cautela. Non più di tre volte alla settimana in giovane età, massimo una volta al mese col passare del tempo.

Ma c’è di più, fate bene attenzione alle avventure extraconiugali: non sono affatto rari i casi di infarto da motel.

Non vi spaventate, non ci è venuto in mente di terrorizzarvi: questi sono alcuni consigli degli esperti di medicina interna riuniti a Roma per il nono Congresso della Fadoi (Federazione associazioni dirigenti ospedalieri internisti).
Una sessione del convegno, promossa dalla Fadoi Lazio, è stata dedicata proprio al tema ipertensione e sessualità.
Queste sono le dosi che consiglia il professor Vito Cagli dell'università La Sapienza. Non solo. I nuovi farmaci anticolesterolo non causano calo del desiderio e non è vero che le pillole anti-impotenza sono controindicate ai pazienti ipertesi.

Insomma, «chi è iperteso può fare l'amore», ha assicurato Cagli «ma è preferibile un rapporto tranquillo piuttosto che un'avventura».
E non si tratta assolutamente di moralismo, ma di «una precauzione per evitare emozione, tensione e ansia da prestazione».

Lo specialista è molto preciso e vale la pena dargli retta: «Il giovane segua la regola di Lutero, con tre rapporti a settimana. Mentre chi ha i capelli bianchi si attenga alla regola di Noè: in pratica, lasci passare 40 giorni tra un rapporto e l'altro».

Lo so, cari giovani lettori di mezza età, non è proprio uno di quei consigli che fa piacere ricevere, ma alla salute bisogna fare attenzione.
E poi uno strappo alla regola ogni tanto è concesso, ogni tanto però.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti