Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Yogurt! Per una salute golosa e in Zona

di
Pubblicato il: 25-07-2012
Sanihelp.it - Per soddisfare quella voglia di qualcosa di dolce, c’è un'idea sana e soprattutto bilanciata che si chiama yogurt. Ideale in ogni stagione ma ancora di più in estate, lo yogurt rappresenta l‘alimento perfetto per combattere il caldo: a sostenerlo sono gli esperti di alimentazione e nutrizione, che lo considerano un potente alleato soprattutto contro le alte temperature per i suoi benefici nutrizionali e il suo potere rinfrescante.

Anche il Ministero della Salute lo inserisce tra gli alimenti principe insieme con frutta e verdura, all’interno del decalogo E...state OK (un decalogo di consigli utili per la giusta alimentazione durante l’estate). Lo yogurt può rappresentare la giusta soluzione per l’estate, dunque, perché è perfetto quando il caldo provoca inappetenza e si ricorre a pasti irregolari e fuori casa, con il rischio di non prestare più attenzione all’equilibrio tra calorie e nutrienti.

«É un alimento dai molteplici vantaggi nutrizionali e in estate il suo valore è ancora maggiore per la piacevole sensazione di freschezza che offre» spiega Andrea Poli, Direttore Scientifico di NFI (Nutrition Foundation of Italy) «Fra i suoi vantaggi prevalgono di sicuro il basso contenuto di grassi, la versatilità della sua natura, che consente di associarsi ad alimenti dolci o salati, e la sua composizione bilanciata e correttamente porzionata».

Ecco i 4 benefici top dello yogurt:
- grazie al suo contenuto in calcio aiuta a raggiungere con maggiore facilità l’apporto giornaliero raccomandato di questo minerale
- nella versione magro e al naturale è un alimento perfettamente bilanciato che contiene carboidrati, proteine e grassi nelle giuste proporzioni (40 30 30 proprio come insegna la Zona del dottor Barry Sears) nonché vitamine, minerali e molto altro ancora. 200 g di yogurt bianco magro sono la quantità ideale per uno spuntino in Zona
- può essere consumato a colazione oppure come spuntino di metà mattina o metà pomeriggio, grazie alla sua composizione bilanciata
- risulta persino digeribile anche per i soggetti intolleranti al lattosio

«Lo yogurt, nella sua essenza, è un alimento naturale e sano. É ricco di proteine come il siero del latte e la caseina, eccezionali supporti per il tessuto muscolare; e poi le proteine, pur offrendo le medesime calorie dei carboidrati (a parità di quantità, s’intende), hanno il pregio di donare un senso di sazietà maggiore - cosa che non accade con i carboidrati a rapido assorbimento come pane pasta grissini crackers...di cui si continuerebbe a mangiarne senza fondo. Lo yogurt contiene inoltre per sua natura i fermenti lattici, meglio detti batteri lattici, un gruppo di microrganismi capaci di metabolizzare il lattosio, lo zucchero più abbondante del latte (e quindi dello yogurt)» spiega la dottoressa Elena Casiraghi, PH D in nutrizione e integrazione dello sport: «Questa caratteristica è comune a numerosi batteri ma solo pochi sono in grado di compiere processi di trasformazione utili all’uomo. I microrganismi capaci di operare tale trasformazione appartengono ai generi Lactobacillus, Lactococcus, Leuconostoc, Pediococcusm e alla specie Streptococcus. Indispensabili per equilibrare le funzioni intestinali, rinforzare le difese immunitarie e coadiuvare l’azione di eventuali antibiotici».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Assolatte

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti