Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il succo di pompelmo aiuta i farmaci antitumorali

di
Pubblicato il: 09-08-2012
Sanihelp.it - Secondo una ricerca della University of Chicago Medicine il succo di pompelmo, se bevuto giornalmente, sarebbe in grado di triplicare gli effetti di una dose di farmaco antitumorale.

Gli studiosi, il cui lavoro è stato pubblicato su Clinical Cancer Research, hanno scoperto che il succo di pompelmo incrementa del 350% gli effetti del sirolimus, un farmaco approvato per i pazienti trapiantati, ma che potrebbe rivelarsi utile anche nei pazienti oncologici. Spiega Ezra Cohen, che ha condotto lo studio: «Il succo di pompelmo aumenta notevolmente i livelli nel sangue di questi farmaci. Una somministrazione controllata del succo potrebbe incrementare l'efficacia e la disponibilità di farmaci come il sirolimus».

Il succo di pompelmo inibisce gli enzimi nell'intestino che decompongono il sirolimus e diversi altri farmaci, con un effetto che inizia entro poche ore dalla sua assunzione e svanisce in qualche giorno. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti