Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il cioccolato al latte contro l'ictus

di
Pubblicato il: 03-09-2012
Sanihelp.it - Secondo uno studio svolto in Svezia e pubblicato sulla rivista Neurology gli uomini che mangiano regolarmente modiche quantità di cioccolato al latte corrono meno rischi di avere un ictus rispetto agli uomini che non ne mangiano affatto.

Lo studio in questione ha coinvolto 37000 uomini svedesi di età compresa fra i 45 e i 79 anni che per 10 anni hanno compilato dei questionari circa le loro abitudini alimentari e anche sul loro consumo di cioccolato.
Dopo 10 anni nel campione di studio si sono verificati 1995 casi di ictus: gli uomini che hanno mangiato cioccolato sono stati quelli meno soggetti ad ictus.

Gli autori dello studio hanno confrontato i risultati del loro lavoro di ricerca con altri 4 studi che cercavano il nesso fra consumo di cioccolato e rischio ictus scoprendo che in generale il consumo quotidiano e modico di cioccolato lo riduce del 19%.
Da quest’ultimo studio, però, si evidenzia come il beneficio deriva anche dal consumo del cioccolato al latte e non solo di quello fondente.
Più in generale, comunque, per abbassare il rischio ictus è di fondamentale importanza tenere sotto controllo il peso corporeo, fare regolarmente attività fisica, tenere sotto controllo i valori pressori e del colesterolo, seguire una dieta sana ed equilibrata.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
WebMD Health News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti