Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Web

Sesso online: le precauzioni da adottare

di
Pubblicato il: 04-09-2012

Chat erotiche, webcam e masturbazione: il sesso online non passa di moda, ma perché sia davvero sicuro richiede alcune cautele.

Sesso online: le precauzioni da adottare © Photos.com Sanihelp.it - È accessibile in modo diretto, facile e rapido, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo purché dotati di connessione internet. Aggiungiamo il fascino del mistero e della trasgressione dell’incontro con uno sconosciuto, mixiamo con il desiderio e l’eccitazione suscitati da immagini e parole esplicitamente sessuali e con l’assenza, nella maggior parte dei casi, di complicazioni di natura affettiva o anche solo di corteggiamento ed ecco spiegato il successo del sesso online, che non conosce crisi.

Ma, se in linea di massima non c’è nulla di male (a patto di fermarsi a forme di sessualità lecita, esattamente come quella offline), non bisogna abbassare la guardia né farsi prendere la mano. « Si può provare, ma occorre smettere prima che diventi frequente» spiega la professoressa Roberta Rossi, sessuologa, presidente dell’Istituto di Sessuologia Clinica di Roma. Il rischio è quello della Cyber-sex addiction, una dipendenza: «Se il sesso online diventa la regola diviene sostitutivo di quello offline, ma la facilità e l’immediatezza del sesso cibernetico stancano presto: non bastano più i soliti stimoli per provare piacere e si può arrivare a vivere una sessualità completamente avulsa dalla realtà». Chi è solo rischia di restarlo sempre di più e chi è in coppia di vedere saltare l’unione.

Non servono contraccettivi, eppure il sesso online non è così sicuro come si possa pensare e per evitare sgradevoli effetti collaterali è bene prendere le dovute precauzioni. Prima di tutto puntare all’anonimato: mai fornire i propri dati personali né i propri recapiti telefonici o di indirizzo.

Che ci si spogli via webcam o si preferisca l’invio di fotografie, la regola è sempre la stessa: non mostrare mai il proprio viso dettagli facilmente riconoscibili, come tatuaggi particolari. Il rischio infatti è che le immagini (anche quelle video possono essere facilmente catturate dall’altro lato del computer) finiscano nelle mani di persone che decidano di farne usi pericolosi: dalla diffusione nel web, con il rischio di compromettere la reputazione, e a volte anche le relazioni sociali, affettive e lavorative, del soggetto catturato nell’immagine, fino a vere e proprie forme di ricatto.

Da evitare chiaramente i siti che propongono situazioni illecite, come il sesso con minorenni. Attenzione poi se il sito è straniero: le leggi cambiano da Paese e Paese e ciò che può essere lecito in Italia può non esserlo altrove.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
intervista

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti