Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Grafologia

La simbologia dello spazio

di
Pubblicato il: 06-09-2012

Come decifrare il codice segreto della scrittura? Ecco alcune indicazioni fornite da Andrea Cattaneo, consulente grafologo e consulente tecnico giudiziario.

La simbologia dello spazio © Photos.com Sanihelp.it - Come è possibile decifrare il codice segreto espresso nella nostra scrittura? Uno dei primi elementi che si considerano come peculiari della mano scrivente è l'occupazione. Attraverso lo studio e la conoscenza del simbolismo dello spazio si attribuiscono significati psicologici ai movimenti del gesto grafico e agli spazi che vengono occupati o lasciati liberi nel foglio mentre scriviamo. Nello scrivere la nostra mano si muove in quattro direzioni: sinistra/destra, alto/basso. Ogni grafia ha un proprio orientamento, ognuno di noi in base alla propria personalità predilige nello scrivere alcune zone piuttosto che altre:


In questa grafia è possibile notare la prevalenza del gesto grafico nella zona bassa.


Qui invece la prevalenza del gesto grafico è nella zona alta.


Infine ecco un esempio di prevalenza del gesto grafico che si inclina verso la parte destra del foglio.

Vediamo ora i significati del simbolismo spaziale:
- Il foglio su cui scriviamo rappresenta la realtà, il nostro modo di rapportarci all'ambiente.
- La parte sinistra rappresenta le origini, è legata alla famiglia, alla figura materna, ai bisogni personali, alla necessità di sentirsi al sicuro e protetti in luoghi conosciuti.
- La parte destra è legata al futuro, ai rapporti con gli altri, alla figura paterna, alla necessità di muoversi per diventare autonomi e indipendenti e incontrare il mondo.
- L’alto è legato al nostro rapporto con i limiti, l’autorità, le norme e i divieti, con la sfera del pensiero, degli ideali e della spiritualità.
- Il basso è legato alla sfera degli istinti, della concretezza, agli aspetti materiali della vita, all’azione determinata dagli impulsi.


Se pieghiamo il foglio in quattro parti si viene a formare una croce: la linea orizzontale da sinistra a destra è la linea della vita, la time-line, in essa possiamo simbolicamente riconoscere un’origine e un passato (la sinistra), un presente (la parte centrale del foglio) e un futuro (la parte destra del foglio). La linea verticale alto/basso è la linea che simboleggia gli interessi: la terra e la materialità (linea discendente), lo spirito e gli interessi intellettivi (linea ascendente).
Se immaginiamo che la punta della biro siamo noi nel nostro cammino di vita, comprendiamo quanto sia importante e denso di significato il simbolismo dello spazio.





FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
www.grafologiaca.altervista.org

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti