Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fattore reumatoide e artrite reumatoide

di
Pubblicato il: 10-09-2012
Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato sulla rivista British Medical Journal livelli elevati del fattore reumatoide, un anticorpo che si può ricercare facendo un semplice esame del sangue, espone ad un rischio maggiore di sviluppare artrite reumatoide.

L’artrite reumatoide è una malattia infiammatoria delle articolazioni che secondo le stime dell’ American College of Rheumatology affligge l’1% della popolazione mondiale; le donne sono tre volte più soggette degli uomini a svilupparla.
I ricercatori dello studio in questione hanno valutato, per 28 anni, i livelli del fattore reumatoide di 9700 persone di età compresa fra i 20 e i 100 anni, nessuno di loro afflitto da artrite reumatoide a inizio studio.

A fine follow-up, invece, hanno sviluppato la patologia 183 pazienti.
Le persone con il fattore reumatoide più elevato sono state quelle che più facilmente hanno sviluppato la malattia e in ogni caso dopo 10 anni i pazienti più a rischio di artrite reumatoide si sono rivelate le donne di età compresa fra i 50 e i 69 anni, fumatrici.
Il rischio più basso dopo 10 anni, invece, è stato verificato negli uomini dai 70 anni in su con fattore reumatoide nella norma.
Le persone con valori allarmanti per il fattore reumatoide, dunque, dovrebbero consultare un reumatologo


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti