Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Se la memoria altera i ricordi

di
Pubblicato il: 24-09-2012
Sanihelp.it - L'immagine del gioco del telefono senza fili rende bene l'idea: nel passaggio di persona in persona l'informazione viene in alcuni casi modificata. Secondo una recente scoperta questo meccanismo accade anche nel nostro cervello e va a intaccare una delle sfere più intime e preziose per la sensibilità umana: quella dei ricordi.

Secondo uno studio della Northwestern University (Illinois - Stati Uniti) ogni volta che la memoria riporta alla mente un evento tende a modificarlo, alterandone la versione originaria. L'aspetto interessante è che quando quell'evento verrà nuovamente alla memoria, lo farà nella versione rielaborata, non in quella originaria. Procedendo in questa maniera, a lungo andare, il ricordo sarà sempre meno fedele a quanto realmente accaduto.  

Spiega Donna Bridge, autrice della ricerca pubblicata su Journal of Neuroscience: «La nostra memoria non è affatto statica. Se ricordiamo un evento alla luce di un nuovo contesto e di un periodo diverso della nostra vita la memoria tende a integrare dettagli differenti e inediti».. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti