Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ragazzi, rischio ictus e divorzio dei genitori

di
Pubblicato il: 27-09-2012
Sanihelp.it - Secondo uno studio condotto presso il Factor-Inwentash Faculty of Social Work dell'Università di Toronto e pubblicato sulla rivista International Journal of Stroke i ragazzi di sesso maschile con meno di 18 anni che vivono il divorzio dei propri genitori sono più a rischio degli altri nella vita adulta di essere colpiti da ictus.

Gli studiosi hanno tenuto conto anche di altri fattori che predispongono all'ictus come la razza, il reddito, il livello di istruzione, l'abitudine al fumo, ma l'aver vissuto il divorzio dei genitori prima dei 18 anni triplica il rischio per questi ragazzi di avere un ictus.
Secondo gli autori dello studio il divorzio è un evento così traumatico che porta i ragazzi a produrre più ormone dello stress ovvero cortisolo e a vivere gli stress della vita adulta con una produzione maggiorata di cortisolo, come se l'evento traumatico divorzio cambiasse per sempre il modo fisiologico dell'organismo di rispondere allo stress, ma aumentando, purtroppo, il rischio ictus.

Se i risultati di questo studio saranno confermati da altre ricerche si potrebbe procedere ad una stretta campagna di prevenzione contro l'ictus in particolare per i figli dei divorziati


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti