Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Donne

Vagina come nuova? Occhio alle bufale online

di
Pubblicato il: 02-10-2012

Boom di prodotti che promettono di restituire ai genitali femminili le caratteristiche della verginità. Ma sono bufale e potenzialmente pericolose.

Vagina come nuova? Occhio alle bufale online © Photos.com Sanihelp.it - In India deve esserci una spiccata sensibilità per la conformazione dei genitali femminili e un desiderio diffuso di tornare alla situazione verginale, altrimenti non si spiega perché proprio sul mercato indiano siano arrivati negli ultimi mesi due prodotti specifici per questo scopo. Una crema, evocativamente chiamata 18 again, ossia di nuovo 18 anni,promette di rinforzare e restringere le pareti vaginali, mentre la Clean and Wash Intimate Dry punta a schiarire la pelle di questa zona intima.

Perché parlare di due prodotti indiani? Perché grazie a internet anche un acquisto a Bombay è assolutamente a portata di mouse e quindi riguarda tutto il mondo. E non a caso internazionali sono state anche le polemiche sollevate, in particolare dagli esperti spagnoli. La ginecologa Lola Perez Jaraiz dell’ospedale USP di San Josè ha subito precisato che si tratti di prodotti in realtà a base di ingredienti comuni e che non avrebbero alcuna utilità specifica per le parti intime femminili.

«Queste creme sono chiaramente fuorvianti. Nessuna crema è in grado di far ottenere un effetto tensore o tonificante della vagina» ha confermato anche Gema Garcia Galvez, ginecologa e coordinatrice dell'Unità del Pavimento Pelvico dell'Ospedale Universitario Quiron di Madrid. «A volte è un obiettivo difficile da raggiungere con la fisioterapia, figuriamoci se possiamo credere a questi prodotti».

Fossero solo inutili, si tratterebbe solamente (si fa per dire visti i tempi) di una perdita di soldi, ma c’è anche un potenziale rischio per la salute: «Non tutti i prodotti che vengono venduti on-line sono testati clinicamente, molti sono senza valore e per altri occorre fare attenzione che non provochino reazioni allergiche o influenzino il pH e la flora vaginale» avvertono gli esperti iberici. Attenzione dunque.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti