Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Effetti positivi dei farmaci per il colesterolo

di
Pubblicato il: 03-10-2012
Sanihelp.it - Fra i farmaci più utilizzati per regolare la colesterolemia ci sono le statine: secondo uno studio condotto presso l’università del Michigan e pubblicato sulla rivista Ophthalmology le persone in trattamento con statine hanno meno probabilità di sviluppare glaucoma.

Il glaucoma è una malattia degli occhi che colpisce, solitamente, le persone con più di 60 anni e  può portare a cecità.
Gli autori di questo studio hanno revisionato le cartelle cliniche di 500000 americani, con più di 60 anni, con il colesterolo alto e per questo in trattamento con statine.
I pazienti che hanno assunto quotidianamente statine per almeno un anno hanno visto abbassarsi di circa il 5% il loro rischio di sviluppare glaucoma.

Per quale motivo le statine abbassino il rischio glaucoma non è chiaro, probabilmente agiscono positivamente abbassando la pressione oculare; quando sale la pressione oculare, infatti, aumenta il rischio glaucoma.
D’altra parte i risultati di questo studio non sono sufficienti per consigliare l’assunzione di statine anche a persone con una colesterolemia normale, ma una forte predisposizione al glaucoma.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti