Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore orale: un nuovo test per la diagnosi

di
Pubblicato il: 15-10-2012
Sanihelp.it - Il tumore orale è una forma molto comune in Europa; un nuovo test potrebbe essere capace di rilevare cellule pre-cancerose in pazienti con lesioni alla bocca all’apparenza benigne. Il test è stato sviluppato dai ricercatori dell'Università Queen Mary di Londra; il sistema misura i livelli di 16 geni, che attraverso un algoritmo diagnostico vengono trasformati in un indice di malignità che quantifica il rischio della lesione di diventare cancerosa.

Il tumore orale può svilupparsi a partire da qualunque parte della bocca (labbra, gengive, lingua, rivestimento interno delle guance, tetto e fondo della bocca). Il nuovo test quantitativo qMIDS (Malignancy Index Diagnostic System) ha avuto un tasso di rilevazione del tumore compreso tra il 91 e il 94% quando è stato effettuato su oltre 350 campioni di tessuto della testa e del collo provenienti da 299 pazienti nel Regno Unito e in Norvegia.

«Un test sensibile in grado di quantificare il rischio di cancro di un paziente è necessario per evitare di aspettare troppo prima di intervenire. Una diagnosi più veloce del cancro e una cura appropriata possono migliorare significativamente il risultato per i pazienti, ridurre la mortalità e alleviare i costi sanitari pubblici a lungo termine», hanno dichiarato i ricercatori.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti