Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Alla scoperta degli illuminanti

Più luce a viso e capelli

di
Pubblicato il: 23-10-2012

Pelle stanca, capelli spenti? Serve un tocco di luce. Il make up punta su prodotti che levigano la pelle per renderla più luminosa, mentre per i capelli sì a spray e mousse a effetto gloss.

Più luce a viso e capelli © Photos.com Sanihelp.it - La brillantezza è un fenomeno visivo che deriva dalla rifrazione della luce su una superficie. Più questa superficie è piana, più risplende di brillantezza. Ciò è vero sia per la pelle che per i capelli.

Se la superficie cutanea è compatta, levigata e uniforme, la luce vi si riflette perfettamente, restituendo un’immagine giovane e luminosa. Se invece sono presenti avvallamenti, macchie, rughe e imperfezioni, la luce si diffonde in modo irregolare, e il viso appare opaco e spento.

Per i capelli, la superficie è piana quando tutte le scaglie che costituiscono la cuticola, lo strato esterno del capello, sono ben ordinate, lisce e chiuse. Nella quotidianità, però, i capelli sono sottoposti a numerose aggressioni che spengono la loro luminosità: calcare, inquinamento, fumo.

Anche i residui di prodotti per l’acconciatura inadatti al proprio capello possono contribuire alla perdita di brillantezza, così come colorazioni, pieghe e stirature ripetute fragilizzano il capello: le scaglie si aprono impedendo la rifrazione ottimale della luce. La capigliatura si presenta così spenta, senza luce. In più le scaglie, rialzandosi, si incastrano l’una con l’altra, rendendo difficoltoso districare i capelli.

La ricerca di luminosità è molto sentita dalle donne: secondo uno studio, il 59% vuole immediato splendore per la pelle del viso, mentre due indagini più recenti condotte in Germania e Inghilterra hanno svelato come la luminosità dei capelli sia determinante nella percezione dell’età, della salute e del fascino emanati da una persona.

Ed ecco correre in aiuto illuminanti, sublimatori di luce, rivelatori di luminosità: prodotti per il viso o i capelli studiati proprio per ottimizzare il processo di rifrazione della luce sulla superficie naturale, in modo da valorizzare meglio l'incarnato o l'acconciatura.

Per il viso, è la base del make up che fa la differenza. Perfetto in questo senso il primer, o base trucco: permette di togliere ogni attrito dalla superficie cutanea, levigando e liftando la pelle, minimizza rughe, pori e imperfezioni e cancella ogni segno e avvallamento di superficie. La pelle, perfettamente liscia e vellutata, riflette la luce come uno specchio e l'effetto luminosità dura tutta la giornata.

Esistono anche fluidi dalle tonalità universali contenenti fini madreperle dorate, che lasciano sulla pelle un velo luminoso per un colorito fresco e radioso, sieri formulati per illuminare il volto creando riflessi e movimento sulla superficie cutanea, e fondotinta a base di pigmenti rivelatori di luminosità e principi attivi a effetto riflettente.

Per i capelli, sì ai prodotti che lucidano la superficie dei capelli e ne esaltano la naturale brillantezza. In mousse, spray, cera, gel o fluido senza risciacquo, si applicano dopo la normale detergenza e agiscono tutti come un gloss per i capelli. Contengono per lo più perle e microcristalli che migliorano il riflesso della luce del capello, come il cristallo di Rocca, un quarzo trasparente e traslucido che, grazie alla sua superficie, riflette la luce in ogni direzione. I capelli risultano più luminosi e accesi, l'acconciatura tiene tutto il giorno e il colore, naturale o tinto, risulta più naturale e dura più a lungo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Questo articolo una sintesi dei comunicati stampa dei brand di cosmetici make up e capelli illuminanti o rivelatori di luce.

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti