Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Halloween

Dolcetto o scherzetto? Anche fido si maschera.

di
Pubblicato il: 30-10-2012

Volete trascorrere la notte più spaventosa dell'anno insieme al vostro federe amico? allora tutti pronti con maschere, costumi e un vademecum per la sicurezza di fido.

Dolcetto o scherzetto? Anche fido si maschera. © Redazione Sanihelp.it - La festa di Halloween è molto sentita anche in Italia. Ci si prepara mesi prima per trovare il costume perfetto, quello più spaventoso o quello più originale. Ma che festa sarebbe senza i nostri amici quadrupedi?

Ed eccoci alla ricerca di vestiti carnevaleschi anche per fido. Insomma nella notte del 31 ottobre 2012 se ne vedranno di tutti i colori e proprio per questo motivo l’ASPCA, l’American Society for the Prevention of Cruelty to Animals, ha voluto stilare un breve vademecum per garantire festeggiamenti di Halloween senza rischi per i cani
.
1. Anche se siamo nella notte di Dolcetto o Scherzetto è assolutamente vietato fare strappi alla dieta. I dolciumi a Fido fanno ma in particolar modo il cioccolato. Il cane potrebbe dimostrarsi elettrizzato di fronte a tante leccornie, ma bisogna resistere stoicamente a tutte le sue richieste;

2. Ad Halloween c’è la moda delle zucche. Se ne vedono di tutte le dimensioni. Bisogna prestare atenzione a Fido affinchè non ne mangi delle parti perché anche se non è tossica la zucca i cani faticano molto a digerirla. Inoltre la moda prevede che le zucche siano accese con delle candele: occhio a non far bruciacchiare il tartufo di fido.

3. Non solo a Natale si decorano le case con luci intermittenti e colorate. Se il vostro cane è cucciolo bisogna prestare maggiore attenzione perchè potrebbe essere attratto dalle lucine colorate e quindi potrebbe inciarparvi o nel peggiore dei casi mordere i cavi elettrici.

4. Anche per Fido è il momento del travestimento. Mi raccomando abbellite il cane solo se già abituato ad indossare abiti (come ad esempio maglioncini o cappottini invernali) e controllate che il costume non sia troppo stretto, troppo pesante o che renda difficoltosi i movimenti al vostro fedele amico. Infine, è obbligatorio utilizzare tessuti in fibra naturale, perché i sintetici possono causare allergie o provocare il fastidioso effetto di elettrizzazione del manto canino;

5. Attenzione agli incontri per strada. Se il vostro cane non è ben socializzato fate in modo che il vostro cane rimanga tranquillo per non scatenare risse in mezzo alla strada trasformando così la festa in una lunga fila d’attesa dal veterinario.

6. Nella confusione e concitazione della festa il vostro amico potrebbe perdersi. Fondamentale per il ritrovamento sarà la presenza di una targhetta con nome e numero di telefono del proprietario, oltre che il microchip sottocutaneo di identificazione.

Se vorrete far sapere a tutti che il vostro è un Halloween totalmente canino, divertitevi ad intagliare le zucche ritraendo il muso del vostro cane e posizionate una candelina al suo interno. Il successo è assicurato.

Gli ingredienti ci sono tutti per trascorrere una notte all’insegna della paura e del divertimento in tutta sicurezza e in compagnia del vostro fedele amico che vi sarà grato di non averlo lasciato da solo a casa.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
ASPCA - AMERICAN SOCIETY FOR THE PREVENTION OF CRUELTY TO ANIMALS

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti