Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Se l'esercizio fisico fa bene al cervello

di
Pubblicato il: 30-10-2012
Sanihelp.it - L'esercizio fisico ha indubbi benefici sulla salute, secondo una ricerca del canadese Montreal Heart Institute però farebbe bene anche al cervello. I benefici dello sport a livello cognitivo sarebbero riscontrabili anche in coloro che vivono una vita sedentaria, nelle persone in sovrappeso e in chi è a rischio di patologie cardiovascolari, già dopo quattro mesi di allenamento.

Gli studiosi hanno coinvolto un gruppo di persone in sovrappeso e sedentarie, dell’età media di 49 anni; i soggetti sono stati sottoposti a test neuropsicologici, cognitivi e biologici. I partecipanti hanno seguito per quattro mesi (due volte alla settimana) un allenamento composto da esercizi aerobici intensi di breve durata alternati a esercizi a bassa intensità. «Dopo 150 minuti di allenamento di tipo moderato-vigoroso a settimana, svolto per quattro mesi, non solo sono migliorati i parametri cardiaci, colesterolo, pressione del sangue e il peso ma è incrementata l'ossigenazione del cervello e sono migliorate le capacità cognitive», spiega Martin Juneau, direttore della ricerca e del centro di prevenzione al Montreal Heart Institute.

Dai risultati è emerso dunque che lo sport rende il cervello più ricettivo, migliora le capacità di ragionamento, la memoria e la prontezza nel decidere.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti